I vantaggi della Tecarterapia

By Settembre 11, 2018 Fisioterapia, News

La tecarterapia si caratterizza per essere una metodologia spesso adottata in ambito fisioterapico e della riabilitazione motoria, su cui puntano davvero tanti fisioterapisti e che si basa su una differenza di potenziale energetico. In poche parole, questa cura prevede un’attivazione di energia in particolari zone del corpo del paziente. Il punto di forza di questa metodologia sviluppata di recente deriva da una differenza che la distingue da altre terapie simili. Infatti, se in altri trattamenti l’energia viene fatta passare al paziente esternamente, in questo caso si va a stimolare l’energia direttamente nel tessuto muscolare del soggetto.

Una seduta solitamente dura massimo 30 minuti e può essere necessario, a seconda della zona da trattare e della situazione acuta o cronica, fare un ciclo di 5-10 trattamenti. I benefici si notano però già dal primo trattamento.

La Tecarterapia è un trattamento sicuro, non invasivo e adatto a tutti visto che non presenta particolari controindicazioni. Sconsigliato solo alle donne in gravidanza e a coloro che portano pacemaker (a meno che non sia il proprio medico curante dopo aver valutato nel complesso la situazione a consigliarlo). Una certa attenzione devono prestare anche coloro che sono particolarmente sensibili alla temperatura.

La Tecarterapia accelera i processi rigenerativi naturali dell’organismo (in particolare le riparazioni cellulari) e contribuisce a ridurre  il dolore con il vantaggio di velocizzare il recupero dal trauma o dalla problematica che ha colpito il corpo.

I migliori risultati che si ottengono con la Tecarterapia sono nel trattamento di problemi a colonna vertebrale, piedi e mani, spalle, caviglie, ginocchia o anca.

La Tecar è molto utilizzata nel trattamento degli sportivi grazie ai suoi risultati particolarmente rapidi.

Tecarterapia può:

• Aiutare i processi rigenerativi del corpo

• Ridurre il dolore

• Velocizzare il recupero dopo un trauma

• Trattare problemi in quasi tutte le parti del corpo

• Aiutare gli sportivi

Leave a Reply